Smaltimento Eternit

Published on dicembre 11th, 2012 | by Iacopo

0

Smaltimento amianto obbligatorio: quali sono le nuove regole?

Come noti fatti di cronaca hanno dimostrato, la presenza di coperture in cemento-eternit costituisce una grave minaccia per la salute di tutti i cittadini, nonché un fronte di rischio per la tutela ambientale. Ragioni che hanno condotto alla definizione di regole per lo smaltimento amianto obbligatorio.

Si tratta di una nuova normativa emanata dalla Regione Lombardia nell’agosto 2012. L’obiettivo è semplice, eliminare, entro il 2016, tutto l’amianto restante negli edifici. Non solo. Viene istituito l’obbligo di denunciare l’esistenza dell’amianto o eternit nelle abitazioni, nei magazzini e negli stabilimenti. Provvedimento che deve essere soddisfatto entro il febbraio 2013. Chi non si adegua alla norma va incontro a sanzioni amministrative.

È quindi una scelta normativa che va a colpire un numero considerevole di soggetti. Per informare i cittadini di Monticello Brianza e dei Comuni limitrofi sulle problematiche relative all’amianto e sulle nuove disposizioni normative, sono stati allestiti dei momenti di incontro pubblici. E sulla scorta di tale esempio, tante altre realtà comunali hanno svolto attività di sensibilizzazione rivolte al pubblico.

Una scelta che appare necessaria per produrre quel senso di consapevolezza imprescindibile al fine del conseguimento degli obiettivi previsti. La Regione Lombardia conferma inoltre il suo forte impegno nella tutela dell’ambiente e della salute.

Smaltire, entro il 2016, tutto il cemento-amianto presente negli edifici è un traguardo ambizioso. Ma lo sforzo congiunto del deterrente amministrativo (ovvero la sanzione pecuniaria) e le attività di sensibilizzazione potranno cambiare il modo di percepire e vivere il problema del cemento-amianto.

Tags:




Back to Top ↑