Smaltimento Eternit

Published on dicembre 13th, 2012 | by Iacopo

0

Smaltimento a basso costo di rifiuti speciali

Novità sul fronte dello smaltimento a basso costo di rifiuti speciali nel Comune di Occhiobello, Rovigo. L’assessore alla politiche ambientali, Davide Diegoli, ha richiamato l’attenzione dei suoi cittadini, invitandoli a segnalare la presenza di amianto sul territorio.

Si tratta di uno degli elementi centrali che hanno caratterizzato il convegno dell’Aeac, tenutosi nei giorni scorsi in municipio. Insieme alla gravità delle malattie derivanti dall’amianto, è stata discussa la prospettiva di bonifica di alcuni dei siti maggiormente contaminati.

Secondo l’assessore Davide Diegoli è indispensabile un’attività di monitoraggio del territorio: “l’attività dell’associazione esposti amianto e altri cancerogeni, è utile sia per i lavoratori del settore sia per noi che possiamo contare su segnalazioni di siti da bonificare o da mettere in sicurezza. Gli elevati costi dello smaltimento in proprio frenano la bonifica, tuttavia non possiamo permettere che l’eternit venga mantenuto, abbandonato o peggio ancora disperso. Il nostro compito è mettere in contatto i cittadini con aziende specializzate che possano fare smaltimento a prezzi agevolati”.

È proprio questa la soluzione che potrebbe rappresentare un punto di svolta nella gestione delle problematiche relative alla bonifica dell’amianto: lo smaltimento a basso costo di rifiuti speciali.

Da parte del presidente dell’Aeac Alberto Alberti, oltre al ringraziamento rivolto ai cittadini, dimostratisi particolarmente sensibili alla questione, è sorta la proposta di dedicare un’area verde a Occhiobello in cui piantare un albero per ogni persona deceduta a causa di malattie correlate all’amianto.

Tags:




Back to Top ↑