Smaltimento Eternit Processo Eternit: tavolo tecnico per i risarcimenti

Published on aprile 2nd, 2013 | by Iacopo

0

Processo Eternit: tavolo tecnico per i risarcimenti

È terminato da oltre un anno il primo grado del processo eternit che ha portato alla condanna degli imputati Stephan Schmidheiny e Louis de Cartier de Marchienne. Previsto il pagamento di circa 95 milioni di euro  e 16 anni di carcere.

Purtroppo i tanti ammalati di asbestosi sono costretti ad attendere. Il processo di appello e quello in Cassazione porteranno a un’estensione dei tempi, fornendo agli imputati l’espediente legale per sottrarsi alle proprie responsabilità.

Il Governo e l’Inail hanno tuttavia inaugurato un tavolo tecnico destinato ad accelerare i risarcimenti in esecuzione disposti dalla sentenza. Si tratta di un tavolo tecnico inaugurato dal Ministero del Lavoro con il Ministero della Salute. Verrà definito il prossimo 8 aprile il Piano nazionale amianto.

Sarà preso in esame, in maniera particolare, la tutela delle parti lese. Lo scopo è quello di spingere i due condannati a ottemperare alla sentenza, visto che non sono perseguibili nei loro interessi sul nostro territorio. Il tavolo di confronto tenterà di far sì che enti e familiari possano ricevere quanto disposto dal processo di primo grado.

In parallelo si sta svolgendo il processo d’appello a Torino. Durante il quale il pubblico ministero Raffaele Guariniello ha ribadito la richiesta presentata in primo grado, ossia la condanna a vent’anni per i responsabili.




Back to Top ↑