Smaltimento Eternit Deposito abusivo eternit: scoperto a Tor San Lorenzo

Published on aprile 15th, 2013 | by Iacopo

0

Deposito abusivo eternit

Deposito abusivo eternit: scoperto a Tor San Lorenzo. Arrestate quattro persone, altre quattro identificate e sottoposte a denuncia. Si tratta del risultato dell’azione condotta dai Carabinieri della Compagnia di Anzio che ha concentrato i suoi sforzi nei territori di Ardea e Tor San Lorenzo.

Due gestori di un bar nel centro di Tor San Lorenzo, padre e figlio, sono stati arrestati per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Non solo. Presso via dei Colli Marini le forze dell’ordine hanno arrestato 2 uomini responsabili di riciclaggio di auto di illecita provenienza.

Ma al centro delle inchieste anche violazioni in materia sanitaria e ambientale. Sono state denunciate quattro persone per smaltimento illecito di amianto e gestione illecita di rifiuti pericolosi. I militari hanno sottoposto a sequestro preventivo un’area di loro proprietà, complessivamente si tratta di circa 1000 mq e con annessi 2 capannoni di circa 150 mq ciascuno. All’intero di tali strutture è stato rilevato un ingente quantitativo di lastre ondulate in Eternit contenenti amianto in pessimo stato di conservazione.

I sospetti sono nati inseguito dall’identificazione di numerose persone presso le principali arterie di comunicazione. Ancora una volta l’assenza di senso civico ha condotto allo scempio, rischioso in termini di salute, del deposito abusivo eternit.

Tags: ,




Back to Top ↑