Smaltimento Eternit

Published on novembre 28th, 2012 | by Iacopo

0

Appello processo Eternit

Appello processo Eternit. Si terrà il 14 febbraio 2013 il secondo grado del processo che vede alla sbarra il magnate svizzero Stephan Schmidheiny e il belga Louis De Cartier. A esprimersi sarà la Corte d’Appello di Torino.

Il primo tribunale si è espresso condannando a 16 anni di reclusione i due ex vertici della multinazionale Eternit. L’accusa è stata “disastro ambientale doloso e permanente e inosservanza dolosa delle misure antinfortunistiche”.

Quando arriveremo alla fine del processo Eternit? A detta degli esperti il corso della giustizia dovrebbe vedere la sua fine entro la fine della primavera 2013. In attesa dell’appello processo eternit, si è riunito a Torino il Comitato Strategico presieduto dal Sindaco di Casale Monferrato Giorgio Demezzi. Hanno preso parte all’appuntamento anche gli Assessori Regionali alla Tutela della Salute e Sanità Paolo Monferino e all’Ambiente Roberto Ravello ed esponenti del comitato di rappresentanza di Anci Piemonte, del Comitato dei sindaci del Distretto di Casale, Asl Al, Arpa Piemonte, Afeva, Comitato vertenza amianto e rappresentanze sindacali.

Secondo il sindaco Demezzi, vi è stata poca chiarezza nella disponibilità delle risorse promesse, ma non ancora pervenute, che saranno impiegate per gli interventi di bonifica progettati. Il sindaco ha poi continuato sostenendo che “le attività relative alla gestione del rischio amianto seguano finalmente un corso ben preciso”.

“I tempi per raggiungere l’auspicato traguardo non saranno brevi ma è importante dare un segnale concreto che si caratterizza con la volontà e l’impegno di tutte le forze scese in campo per affrontare le problematiche derivanti e correlate all’esposizione all’amianto”.

Tags:




Back to Top ↑