Smaltimento Eternit Appello eternit: Assenti gli imputati in aula

Published on marzo 31st, 2013 | by Iacopo

0

Appello eternit: Assenti gli imputati in aula

Appello eternit, assenti gli imputanti in auto.

Si tratta delle ultime evoluzioni del processo eternit, sul quale si esprime l’avvocato casalese Roberto Nosenzo, che ha dichiarato: “la contumacia qui è pesante, non è quella di un processino”.

Affermazione compiuta nel corso di dell’arringa, facendo riferimento in modo diretto ai due imputati Stephan Schmidheiny e il belga Louis De Cartier, già condannati in primo grado a 16 anni di carcere.

Sono stati ritenuti responsabili della non trasparente gestione dell’eternit, cui è seguita una strage dell’attività provocata della multinazionale, determinata dall’attività svolta negli stabilimenti italiani dell’impresa.

“Immagino – ha dichiarato Nosenzo – di averli qui e dire loro serenamente: ‘Siete voi i responsabili del disastro, siete voi i responsabili delle morti, siete voi i responsabili della distruzione di un territorio e delle famiglie1.

Nella vita il buon dio – o, se preferiscono gli imputati, “il caso” – offre sempre una possibilità di riscatto, che in questo caso non sarà mai totale ma parziale. Qui si chiama risarcimento.

Chi risarcisce è uomo vero perché gli uomini veri si assumono le responsabilità delle loro azioni e vanno fino in fondo”. Parole dure che vengono giustificate da una situazione molto difficile, che ha gravato pesantemente sulla salute di milioni di cittadini.

Tags:




Back to Top ↑